10385309_474910279312138_6096409896406387978_n

DI GIANFRANCO ISETTA

Quel che affligge la mente
è il colore del bianco,
quando ti vola via
col suo spettro irridente
che suppone il mistero
Ogni immagine è fatta
della luce degli occhi.

Io la penso danzante
sui rilievi del corpo
definita da un canto
su lumini d’argento
affidati alla tela
di un paesaggio di voci,

come cenni di sguardi,
acciuffati sull’erba
tra due gocce già verdi,
in sospeso e curiosi
dei contorni del tempo.
Pronti a un prossimo incontro

11 settembre 2014

Annunci