danilo masotti

DI  DANILO MASOTTI

 

Sabato pomeriggio, ore 17.23. Squilla il telefono di casa, 06 e qualcosa. Fantastico. Ho proprio voglia di trasformarmi in Ubaldo Chiodini che é da un po’ che non lo faccio.

– Pronto?
– Pronto buonasera, sono Anna ‪#‎chelevulofarerisparmaresulgas‬, lei è il signor Danilo?
– No, sono Il signor Ubaldo Chiodini, piacere
– Perfetto
– Perfetto cosa?
– Signor Rubini, quale è il suo operatore del gas?
– XY- Perfetto! Io le volevo comunicare che (e qui inizia a snocciolare una serie di dati tariffe ultra competitive su luce, gas delle quali non capisco nulla se non “Da 0,12). Lei quanto consuma a bimestre?
– Non glielo so dire
– Non ha una fattura dell’ultima bolletta?
– Si. Vado a prendere una fattura
– Perfetto

A questo punto appoggio il telefono sul lavandino e finisco di fare quello che stavo facendo. Uno potrebbe anche finire la telefonata in questo modo, tenendo l’operatore/trice lì in attesa per sempre, ma non è il mio caso. Io sono Ubaldo Chiodini e ho tempo da perdere.

– Eccomi
– Perfetto! Lei fa un uso domestico del gas?
– No, industriale
– Perfetto! Quanto è stata la potenza impegnata nell’ultimo bimestre?
– 43
– Perfetto! È quanto ha speso
– 3 euro?
– Perfetto! Ma era un conguaglio?
– No, io ho la tariffa “3”.
– Perfetto! Ma quale è la potenza?
– 43
– No, ma legga meglio alla voce “potenza”
– Ah sì, scusi è 50.000
– Ma non è possibile
– Non lo so non ci capisco niente, forse questo, ecco… 42
– No, questo è un valore troppo basso, non ha senso
– Guardi, non lo so. Io ho la tariffa ” 3″ che è solo per partita iva. Grazie a questa tariffa spendo 3 euro a bimestre e posso consumare quello che mi pare. Ho questa tariffa da due anni e me l’ha consigliata una mia amica che lavora lì, insomma amica, era la mia fidanzata, poi però è successo un casino, ha scoperto che avevo altre due donne e un amichetto molto particolare! Ma vabé… Io e lei abbiamo fatto una cosa neanche tanto in regola e, sà come sono queste cose (siamo in Italia), ho firmato questo contratto col quale mi trovo benissimo.

– Ma in questo modo il gas é regalato
– Beh, regalato no. Spendo pur sempre 3 euro a bimestre che in un anno diventano una bella cifretta. Tenga presente che d’estate sono sempre dalla mia fidanzata in Giamaica e pago per un servizio del quale non usufruisco. Regalato poi no eh!
– Ah, ok. Non ero a conoscenza di questa tariffa. Lei spende veramente poco, mi dispiace, ma io non posso offrirle qualcosa a un prezzo inferiore del suo
– Peccato
– Pazienza, buona giornata allora
– Grazie anche a lei

Annunci