DI MASSIMO NAVA
MASSIMO NAVA
A parole tutti sostengono l’Italia e criticano l’Egitto. L’Europa, sollecitata dalla Mogherini, dovrebbe esprimere unanime solidarietà. In Gran Bretagna si chiede da piú parti un’ indagine esemplare, probabilmente anche per fugare sospetti e illazioni sui rapporti di #Regeni con apparati inglesi. La Francia, a quanto fa sapere il ministero degli esteri, fa un passo nei colloqui riservati fra il presidente Hollande e il presidente Al Sisi.
Intanto la visita di Hollande, accompagnata da una folta delegazione di funzionari e imprenditori per rafforzare i giá intensi rapporti commerciali : esportazioni, commesse militari etc… si,é svolta fra sorrisi strette di mano.
Non é che qualcuno voglia approfittare della tensione fra il Cairo e Roma?
Adesso che abbiamo fatto la voce grossa, assumendoci tutti i rischi (Vedi mio precedente notizia), potremmo trovarci in difficiltá in uno scenario complesso e delicato.
E’ in caso di ricordare la lezione libica, la liquidazione di Gheddafi voluta dalla Francia e lo sconquasso che ne é seguito, da cui abbiamo avuto ogni svantaggio, presente e futuro.
foto di Massimo Nava.
Annunci