DI CHARLOTTE MATTEINI
CHARLOTTE MATTEINI
“L’ho visto in faccia. Chi mi ha colpito non è il 19enne di cui si è fatto il nome sui giornali, Kevin Pirola”. A dichiararlo è Gianluca Macrì Messineo, il ragazzo romano accoltellato qualche giorno fa, si suppone da un ultrà milanista, mentre festeggiava il suo compleanno in un locale in zona Prati.
Kevin Pirola, il 19enne tifoso milanista accusato di essere l’autore dell’aggressione, non sarebbe quindi il colpevole. Ciò non toglie che per giorni un ragazzino sia stato dipinto da chiunque come fosse un crudele assalitore.
violenza ap
Annunci