DI NICOLA FRATOIANNI

fratoianni-

Anche oggi occupazione massiccia dei mezzi di comunicazione da parte del governo e dei rappresentanti del Sì al referendum. Questa modalità di occupazione già di per sé la dice lunga sull’idea di democrazia che ha chi ha cambiato la Costituzione.
E allora propongo alla Commissione di Vigilanza Rai di stabilire che nelle TV venga dedicato uguale tempo alle ragioni del NO. 50% del tempo per entrambe le opzioni, così almeno si evita l’occupazione delle TV.
Noi dobbiamo tutti continuare a fare la nostra parte: una campagna per il NO e la raccolta delle firme per il referendum.

https://luciogiordano.files.wordpress.com/2016/05/13809-referendum-costituzionale.jpg?w=574&h=367

Annunci