DI ANNA LISA MINUTILLO

NUOVO naufragio nel canale di Sicilia, decine di morti. A circa35 miglia da Zuara si capovolge un barcone con a bordo un centinaio di migranti . Sarebbero almeno100 i dispersi nella tragedia di mercoledì. I profughi sono stati localizzati da un velivolo lussemburghese, il “Sophia” che ha provveduto a lanciare subito l’allarme. Sul posto si è recato un altro velivolo di appartenenza spagnola che ha lanciato in mare dei kit di salvataggio. In zona anche 2 motovedette della Capitaneria di porto ed una nave spagnola . Solo ieri la Marina Militare ha salvato con il suo intervento 526 persone al largo della Libia. I superstiti parlano però di centinaia di dispersi. Tragedie che si ripetono continuamente privando non solo dei sogni ma anche della vita persone sfortunate che hanno tutto il diritto di provare ad avere una vita migliore.

Annunci