DI FLAVIA PERINA
flavia perina
Il più aspro conflitto visto sulla scena europea in questi anni è stato quello tra la Germania e la Grecia di Tsipras, e sembrava una guerra senza prigionieri in cui la Grecia sarebbe finita allo sfascio e la Germania per sempre bollata come assassina di popoli. Lo dicevano tutti. Il conflitto frontale non paga. E invece, ecco qui. Tsipras porta a casa un credibile accordo per la ristrutturazione del debito greco. La Germania incassa tempi e modi compatibili con il rigore. Il conflitto paga entrambe le parti che lo hanno interpretato senza infingimenti come strumento politico, non come ammuina da talk show.
Annunci