DI SANDRO RUOTOLO
sandro-ruotolo
Il problema è con chi prendi i voti, con chi ti allei e oggi il pd a Napoli è alleato con Verdini e i cosentiniani. Non basta un comunicato di solidarietà per Saviano e Capacchione. Le mafie amano il silenzio. Le parole e le immagini di una informazione con la schiena dritta fanno male perché intaccano il consenso sociale necessario alle mafie. Il senatore D’Anna o non sa o fa finta di non sapere che centinaia sono le intimidazioni contro i giornalisti in Italia e che giornalisti come Giancarlo Siani, Peppino Impastato, De Mauro, Francese, Alfano, Fava, Spampinato, Rostagno sono stati uccisi dalle mafie perché denunciavano la mafia.
Annunci