DI FLAVIA PERINA
flavia perina
Non so che intenzioni avesse la Bignardi, ma se l’idea era quella di superare il super-gnocchismo delle conduttrici, la regola non scritta secondo cui in Italia in video ci va solo la gnocca, meglio se adobbata da gnocca, e di ammansire la competizione delle scollature e dello smocked eye, ha fatto bene. Me lo conferma l’irritazione di Libero e Il Giornale, e pure di certo super-gnocchismo progressista che confonde la libertà con il dovere della quarta misura se no ciao cocca, non sei televisiva.
foto di Flavia Perina.
Annunci