DI ELEONORA DE SANCTIS
12241670_10207150183530333_705014206736606184_n
Scena dell’ennesimo caso di violenze su minori, oggi è la città di Avellino. Questa mattina è stata arrestata una maestra di una scuola materna del capoluogo irpino. Accusata di violenze psicologiche e fisiche al danni di bambini tra i 3 e i 5 anni, la donna 58enne, è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Le indagini, condotte dalla Procura di Avellino, iniziarono lo scorso anno, su denuncia dei genitori dei bimbi, che di ritorno dalla scuola riportavano lividi misteriosi e che intimoriti si rifiutavano di andare a scuola. Anche grazie ai referti medici, la Procura ha ottenuto dal Gip l’emissione dell’ordinanza cautelare. I dettagli dell’inchiesta verranno resi noti in una conferenza stampa indetta nella tarda mattina presso la Questura di Avellino.

TO GO WITH AFP STORY BY GUY CLAVEL Two-year-old children look at books at a kindergarten in Firmi, central southern France, on January 14, 2013. French government is expected to announce in the coming days schooling for toddlers (children less than three years). AFP PHOTO / ERIC CABANIS RESTRICTED TO EDITORIAL USE - TO ILLUSTRATE THE EVENT AS SPECIFIED IN THE CAPTION (Photo credit should read ERIC CABANIS/AFP/Getty Images)

Annunci