DI ELEONORA DE SANCTIS
12241670_10207150183530333_705014206736606184_n
L’University of California Los Angeles, conosciuta come Ucla, è stata ieri scenario di un omicidio-suicidio. Nel dipartimento di Ingegneria IV, verso le 10, si è consumata la tragedia, che sembra essere stata originata da una lite tra le due vittime, e che proprio una delle due sia quella che ha aperto il fuoco. Da un Twitter pubblicato sul profilo del giornale degli studenti del campus, si è subito dilagata l’informazione che l’aggressore fosse un maschio bianco. Sul luogo sono intervenuti diversi agenti, compresi quelli dell’FBI, auto della polizia e mezzi di soccorso, mettendo l’ateneo in “lockdown” per diverse ore, mentre gli agenti armati setacciavano tutti gli edifici, in una vera e propria caccia all’uomo. Sono state rinvenute una lettera che annunciava un suicidio e una pistola, ma le identità delle vittime non sono ancora state rese pubbliche.
foto di Eleonora De Sanctis.
Annunci