DI MICHELE PIZZOLATO
michele pizzolato
E siamo alla seconda restituzione per gli 80 euro renziani.
– prima restituzione: gli 80 euro sono pagati dagli italiani più poveri con tagli al welfare (sanità e ai servizi da tagli a enti locali). Entrano in una tasca dopo essere usciti dall’altra;
– seconda restituzione: ora il paradosso, incredibile, che chi si è impoverito, finendo sotto la soglia di accesso della misura, deve restituire! 341mila persone con un reddito finito sotto i 7.500 euro, si sono talmente impoveriti che devono restituire anche gli 80 euro ricevuti!! La frontiera della nuova sinistra- togliere ai poveri – non finisce mai di stupire.
Se non fosse vero sembrerebbe uno scherzo! Fra poco ricomincerà, con la tornata elettorale, la serie di promesse renziane simil 80 euro, tesoretto eccetera. Ricordiamoci di come sono finiti questi 80 euro.
Annunci