DI ANNA LISA MINUTILLO
annalisa minutillo
Un nuovo naufragio di migranti a sud di Creta. Lo rendono noto le autorità greche sottolineando che finora sono stati trovati tre cadaveri e sono state messe in salvo 302 persone. Intanto proseguono le operazioni di soccorso. A inviare l’Sos è stato un mercantile italiano.
La nave ha riferito dell’avvistamento “di un battello con numerosi migranti a bordo in prossimità del limite delle aree di Ricerca e soccorso marittimo (SAR) egiziane e greche”. “Alle ore 7.20 odierne , una delle unità mercantili presente in prossimità del mezzo in difficoltà, riportava il capovolgimento dell’imbarcazione. Sono in corso a cura dell’Autorità greche le operazioni di soccorso”.
Secondo le autorità greche sul barcone potevano esserci tra i 600 e i 700 migranti.
foto di Anna Lisa Minutillo.
Annunci