DI ANDREA GRASSO
andrea grasso
Ecco la notizia che tutti i fan di David Bowie stavano aspettando: i cinque brani inediti incisi pochi giorni prima della sua scomparsa saranno prima o poi pubblicati.
A rivelarlo in un’intervista col giornale inglese Evening Standard è il suo fedele produttore Tony Visconti, che ha lavorato con lui fin dal 1969 e ha prodotto il suo ultimo album Blackstar, uscito due giorni prima della morte del Duca Bianco.
Poco prima che morisse, Visconti sentì Bowie al telefono e l’artista gli disse che aveva inciso cinque nuovi brani che sperava di fare uscire in un ultimo album, probabilmente pensando di avere qualche settimana di vita in più di quelle che poi avrebbe realmente avuto.
Visconti dice ora di non aver ancora ascoltato questi brani, ma ha parlato col management di David per poterli trovare e pubblicare (ovviamente completandole con delle sovrincisioni se necessario). Per adesso nessuno sa per certo dove si trovino queste registrazioni, ma Visconti ha un’idea di dove si potrebbero trovare.
Il produttore aggiunge inoltre che ci sono anche molti altri brani inediti provenienti da altri album del passato, quindi avendone già parlato col management e la casa discografica, garantisce ai fan che oltre a questi ultimi cinque brani di David Bowie, nel prossimo futuro avranno la possibilità di ascoltare tanto altro materiale inedito, come del resto era logico aspettarsi.
Annunci