DI SERGIO SERGI
SERGIO SERGI
Puoi essere presidente del Consiglio e segretario del tuo partito allo stesso tempo. Ma è molto grave confondere i due incarichi e farsi intervistare dal tg1 della TV pubblica nell’edizione di massimo ascolto parlando, dall’ufficio di palazzo Chigi, dei candidati del “mio partito” nominando gli aspiranti sindaci di Roma e Milano. E alla vigilia del voto. Rispetto delle istituzioni sotto i tacchi.
Annunci