DI LUCA SOLDI
luca soldi

Nel quartier generale del Pd sono riuniti ai massimi livelli perché i dati che arrivano dalle prime proiezioni sembrano portare dati preoccupanti e decisamente sorprendenti.
Lo stesso Renzi viene riferito come decisamente agitato.
Le proiezioni danno per Roma un quadro che preoccupa decisamente il Pd. Giachetti viene dato alla pari dalla Meloni, mentre la Raggi, il M5S viaggia con una percentuale intorno al 37%.
Un testa a testa che non era previsto e che gli exit poll non consideravano.
Al quartier generale del Pd sono molto cauti e il primo ottimismo sembra sparito.
La proiezione più recente darebbe a Giachetti appena uno 0,8% in più rispetto alla Meloni.
Al quartier generale della Meloni sono abbastanza tranquilli, nel senso che confermano un testa a testa che si potrebbe giocare all’ultimo voto. Un motivo in più per recriminare la scelta di Berlusconi, di correre per conto suo, prima con Bertolaso e poi con un Marchini che non ha mai convinto.
A Napoli De Magistris, sarebbe al 42,5%, mentre Lettieri, per il centro destra al 24,6.
A Bologna, Merola sarebbe al 40. Si aspettava di passare al primo turno.
A Torino nella prima proiezione Fassino sarebbe stato raggiunto da Chiara Appendino.
I due sarebbero separati da meno di un punto percentuale.

Annunci