DI LUCA COLANTONI
E’ il giorno di Giampiero Ventura, ma sarà solo un annuncio ufficiale, senza che il nuovo Ct della Nazionale sia presente. Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio si è riunito nella sede di via Allegri a Roma. All’ordine del giorno anche la scelta del presidente federale Tavecchio di nominare Ventura per il dopo Conte. Nessun problema per i consiglieri che daranno il via libera alla ratifica dell’avventura azzurra di Ventura che però non ci sarà in quanto la firma del contratto avverrà in un secondo momento. Le cifre sono ormai note: 2 anni di contratto, fino ai mondiali in Russia del 2018, 1,3 milioni di euro a stagione (senza bonus per la qualificazione al mondiale). L’ormai ex tecnico del Torino porterà in Nazionale anche i suoi collaboratori come il vice Salvatore Sullo, il preparatore dei portieri Giuseppe Zinetti e il preparatore atletico Alessandro Innocenti. Il contratto di ventura partirà dal 1 luglio, con Conte che, ovviamente, resterà in carica fino alla fine dell’avventura italiana a Euro 2016.

giampiero-ventura_h_partb

Annunci