DI MARIA PIA PIZZOLANTE

Maria Pia Pizzolante

Per la serie la fiera delle banalità  e taglio con l’accetta:
1) non è il posizionamento rispetto al Pd il problema principale della Sinistra, non basta dirsi alternativi per esserlo davvero.
2) se non si cambia tutto, possiamo dire che la Sinistra è morta.
3) laddove si cambia, metodo, pratiche, facce e spirito ci sono risultati che fanno ben sperare, penso a Lorenzo Falchi a Sesto Fiorentino, a Federico Martelloni e Emily Clancy a Bologna, ma anche a Matteo Polo a Grado, a Brindisi, a Nave, a Capodrise, a Vetralla insomma nei comuni dove progetti politici interessanti fanno risultati a doppia cifra.
4) il buon governo, quando è reale, viene premiato e confermato, ci era già successo in Puglia e ci succede a Cagliari e a Napoli. Bè un grazie sincero a Massimo Zedda e alla sua squadra e a Luigi de Magistris e i tanti e le tante che lo hanno accompagnato.
5) mi riservo analisi più dettagliate e sulla differenza di genere in seguito: le donne che ottengono risultati eccellenti sono tante.

Annunci