DI RITA A. CUGOLA
Un trionfo, per Hillary Clinton, che ha raggiunto il fatidico numero dei 2383 delegati necessari per sfidare ufficialmente il repubblicano Donald Trump nella corsa alla presidenza. “E’ un momento storico senza precedenti “, ha commentato a poche ore dal Super Tuesday che interesserà sei stati (California, New Jersey, Nord e Sud Dakota, Montana e New Mexico). “Però abbiamo ancora molta strada da percorrere: dobbiamo guadagnarci ogni singolo voto“. Nei 240 anni di storia statunitense non era mai accaduto che una donna riuscisse a lambire la soglia della Casa Bianca. L’ex Segretario di Stato  disporrebbe al momento di 1812 consensi, ma 574 dei 714 superdelegati avrebbero già assicurato il debito appoggio alla candidata democratica.  Tuttavia il compagno  di partito Bernie Sanders non demorde e continua a lanciare pesanti attacchi ai media.

 

Annunci