DI MICHELE PIZZOLATO
michele pizzolato
Renzi ha portato il PD a destra per vincere e ha perso. Dopo la debacle ha reagito come Bersani: non sono contento, ma non e’ sconfitta. Reazione tipica del politicante sconfitto. A breve – referendum di ottobre – Renzi cade assieme alle macerie del PD. Gia’ l’establishment conservatore sta facendo scaldare Boeri per mandarlo al posto di Renzi, con le solite scuse: l’Europa – quello straccio di inutile Unione che rimarrà fra i muri dopo Brexit – non capirebbe, la speculazione… e amenità simili. Nel 2018, con Boeri montizzato, ci saranno le condizioni per il cambio di classe politica col M5S.
Annunci