VIRGINIA RAGGI, FINALMENTE UN PO’ D’ARIA PULITA

DI CARLO PATRIGNANI Finalmente, un po’ d’aria pulita! E’ il 35,3% a Virginia Raggi, un volto nuovo. E’ un CIAO, speriamo definitivo, ai capibastone che con i loro clan e congreghe hanno edificato quel losco ‘sistema di affari’, Roma Mafia Capitale, sull’intreccio tra cooperative, rosse e bianche, appalti e tangenti a iosa, e malvita organizzata,… Read More VIRGINIA RAGGI, FINALMENTE UN PO’ D’ARIA PULITA

OMICIDIO SARA: LA GELOSIA E IL MALE NON C’ENTRANO NULLA

DI CARLO PATRIGNANI La gelosia non c’entra nulla con l’efferato omicidio della 22enne Sara arsa viva dall’ex-fidanzato, il 27enne Vincenzo: la si evoca, anche a sproposito, come movente, per coprire ben altro. Lo si sa sin dal 1600: “[…] non si è mai gelosi per un motivo, si è gelosi perchè si è gelosi: è… Read More OMICIDIO SARA: LA GELOSIA E IL MALE NON C’ENTRANO NULLA

OMICIDIO DELLA MAGLIANA: RIFLETTORI PUNTATI SULLA NORMALITA’ ASSASSINA

DI CARLO PATRIGNANI No, non è possibile, ammissibile nè giustificabile in nessun modo morire strangolate e arse vive, come è capitato purtroppo alla sventurata, bella 22enne Sara. Va detto con estrema chiarezza e fermezza che non rientra affatto nella normalità una prassi così brutale, crudele e disumana per cui la vita di una ragazza di… Read More OMICIDIO DELLA MAGLIANA: RIFLETTORI PUNTATI SULLA NORMALITA’ ASSASSINA

LE SVISTE DI SCALFARI. IL PRIMO CENTRO SINISTRA DEL 62 FU QUELLO DELLE GRANDI RIFORME

DI CARLO PATRIGNANI C’è stata nella tormentata storia della Repubblica, che il popolo italiano scelse 70 anni fa con il referendum del 2 giugno 1946 mandando in soffitta la Monarchia acquiescente e collusa con l’orrendo Regime fascista, una florida stagione di straordinarie riforme di struttura cancellata, in una intervista, da Eugenio Scalfari. Accadde nel 1962… Read More LE SVISTE DI SCALFARI. IL PRIMO CENTRO SINISTRA DEL 62 FU QUELLO DELLE GRANDI RIFORME

REFERENDUM, LA COSTITUZIONE PIU’ BELLA DEL MONDO DIVIDE I PARTITI DAL ’48 AD OGGI

DI CARLO PATRIGNANI Chissà quale dei due schieramenti del Sì e del No al referendum alla riforma costituzionale del Governo Renzi metterà, semmai saltasse in mente a qualcuno, nel proprio Pantheon dei grandi del passato, l’azionista Emilio Lussu che, all’indomani del varo della Costituzione, espresse così la delusione sua e del Partito d’Azione: “abbiamo lavorato… Read More REFERENDUM, LA COSTITUZIONE PIU’ BELLA DEL MONDO DIVIDE I PARTITI DAL ’48 AD OGGI

PANNELLA: LA POLITICA E’ UNA MISSIONE, NON UN MESTIERE

DI CARLO PATRIGNANI “La politica è una missione, non è un mestiere: e il mio, il nostro rovello, che è stato anche di grandi compagni, sta e stava nella impossibilità di cambiare quella macchina statale, quel sistema dei partiti parastale insopportabile, quella partitocrazia che ha impedito compiutamente la discontinuità rispetto al vecchio modo di amministrazione… Read More PANNELLA: LA POLITICA E’ UNA MISSIONE, NON UN MESTIERE

IL 12 MAGGIO DEL 1974 ESPLOSE LA LAICITA’

DI CARLO PATRIGNANI Il 12 maggio 1974, sulle note magistralmente cantate dal grande e indimenticabile Domenico Modugno con L’anniversario, ci fu nel Paese la fragorosa esplosione di laicità: la vittoria straordinaria del No al referendum sull’abrogazione del divorzio introdotto dalla legge Fortuna-Baslini. “Noi ci chiamiamo amore […] Amore senza data, senza carta bollata […] Come… Read More IL 12 MAGGIO DEL 1974 ESPLOSE LA LAICITA’