“UNA PAROLA È POCA E DUE SON TROPPE” DICONO DALLE PARTI DEL PD DOPO IL PRIMO TURNO DELLE COMUNALI DI IERI

DI FABIO BALDASSARRI Ciò che è successo al primo turno delle comunali di ieri è fin troppo evidente. L’unico comune capoluogo di regione in cui la sinistra ha avuto un vincitore al primo turno è Cagliari, ma è successo con Zedda (esponente di Sel) laddove l’unità tra Sel e Pd aveva tenuto per un secondo… Read More “UNA PAROLA È POCA E DUE SON TROPPE” DICONO DALLE PARTI DEL PD DOPO IL PRIMO TURNO DELLE COMUNALI DI IERI

LO SPIRITO DEL ’68 E LA FORZA DEI SINDACATI NELLE PROTESTE DI PIAZZA DEI FRANCESI CONTRO IL JOBS ACT

DI FABIO BALDASSARRI “La storia si ripete sempre due volte” è frase attribuita a Engels raccolta da una lettera che lo stesso scrisse a Marx. In realtà la faccenda è un po’ più complessa, e riguarda considerazioni sulla storia formulate da Hegel su cui Engels ritenne di fare un commento, quasi un rimprovero, del tipo… Read More LO SPIRITO DEL ’68 E LA FORZA DEI SINDACATI NELLE PROTESTE DI PIAZZA DEI FRANCESI CONTRO IL JOBS ACT

PIOMBINO. LA SORPRENDENTE MANIFESTAZIONE CONTRO IL PD

DI FABIO BALDASSARRI “Guardando la foto contenuta all’interno dell’articolo, vediamo quanti erano i presenti alla contromanifestazione di Piazza Gramsci (nel momento dello scatto già piena) che stavano dilagando verso Corso Italia, e notiamo anche che si tratta di facce quasi tutte conosciute dai piombinesi. I concittadini che ne hanno voglia potranno cercare pure le fotografie… Read More PIOMBINO. LA SORPRENDENTE MANIFESTAZIONE CONTRO IL PD

A PIOMBINO, PER I COMITATI DEL SI E LA MINISTRA BOSCHI BUTTA MALE

DI FABIO BALDASSARRI La manifestazione di Piombino con cui il Pd ha inteso lanciare in campo nazionale i comitati del SI (presente la ministra Boschi nel 70° anniversario della Repubblica) ha incuriosito molto ma impressionato poco. Davanti al Teatro Metropolitan ci sono state contestazioni in entrata e in uscita: cartelli che ricordavano alla ministra il… Read More A PIOMBINO, PER I COMITATI DEL SI E LA MINISTRA BOSCHI BUTTA MALE

I SETTANT’ANNI DELLA REPUBBLICA CHE SI VORREBBE UNITA, MA CHE L’APPROSSIMARSI DEL REFERENDUM STA DIVIDENDO

DI FABIO BALDASSARRI PREMESSA Succede a Piombino: propaggine della Populonia etrusca, città-stato che Rossellini mise al centro del lungometraggio “L’età del ferro”, luogo in cui il 10.09.1943 i piombinesi riportarono alle batterie i militari in “libera uscita” (dopo l’editto Badoglio) per cacciare i tedeschi che intendevano sbarcare sul porto, città in cui prima del Comitato… Read More I SETTANT’ANNI DELLA REPUBBLICA CHE SI VORREBBE UNITA, MA CHE L’APPROSSIMARSI DEL REFERENDUM STA DIVIDENDO

RISPOSTA AD UN AMICO IN RETE CHE CHIEDE COME PUÒ ESSERE PORTATA AVANTI LA RIFORMA COSTITUZIONALE

DI FABIO BALDASSARRI Una brutta riforma costituzionale, intanto, non si dovrebbe mai portare avanti. E quella con cui stiamo andando a referendum è una brutta riforma costituzionale. Poi una riforma così vasta dovrebbe essere il prodotto di un parlamento “pienamente” legittimato mentre, vista la sentenza pronunciata dalla Consulta sul Porcellum, l’attuale parlamento è tutto fuorché… Read More RISPOSTA AD UN AMICO IN RETE CHE CHIEDE COME PUÒ ESSERE PORTATA AVANTI LA RIFORMA COSTITUZIONALE

LA CADUTA DEL CETO MEDIO. DALLA SOCIOLOGIA AL GIALLO D’AUTORE

DI FABIO BALDASSARRI Chi ha studiato teoria delle classi sociali (personalmente ho avuto il privilegio di frequentare un seminario tenuto del compianto prof. Angelo Pagani con cui, nel 1972, detti l’esame di sociologia alla Statale di Milano), sa che molta acqua è passata sotto i ponti da quando il positivista Auguste Comte coniò il termine… Read More LA CADUTA DEL CETO MEDIO. DALLA SOCIOLOGIA AL GIALLO D’AUTORE