LA STELLA DI RENZI SI E’ OFFUSCATA, MA ANCHE L’ALTRA SINISTRA NON BRILLA

DI GIORGIO MELE Quattro mesi fa ho scritto che la stella di Renzi si era alquanto offuscata e che il vento era cambiato. Il voto delle amministrative lo conferma. Nonostante gli affanni della Serracchiani e le bofonchiature dei suoi accoliti è difficile nascondere questa tendenza che il voto della grandi città amplifica e si rifletterà… Read More LA STELLA DI RENZI SI E’ OFFUSCATA, MA ANCHE L’ALTRA SINISTRA NON BRILLA

IL DISASTRO DEL JOBS ACT E LA DEMAGOGIA INTORNO ALLE RIFORME COSTITUZIONALI

DI GIORGIO MELE Pensieri della sera. 1) il paese con il Job’s Act secondo l’Istat, ma si vede ad occhio nudo, è peggiore di due anni fa. Finiti gli incentivi e quindi sprecati miliardi, che sarebbe stato meglio spendere per le pensioni, la gente viene mandata a casa o pagata con voucher, di fronte ai quali… Read More IL DISASTRO DEL JOBS ACT E LA DEMAGOGIA INTORNO ALLE RIFORME COSTITUZIONALI

GLI “INFELICI” RAPPORTI DELLA GERMANIA CON LA TURCHIA DI ERDOGAN

DI GIORGIO MELE MI sono rotto di parlare di noi. Perchè mi preoccupa molto l’atteggiamento di politica estera della Germania. Sigmar Gabriel vice premier socialdemocratico ha espresso una velata preoccupazione per il caso Regeni affermando però che Al Sisi è un “presidente straordinario” e che l’Egitto è sulla strada della democratizzazione. Ma c’è di più… Read More GLI “INFELICI” RAPPORTI DELLA GERMANIA CON LA TURCHIA DI ERDOGAN

QUALCUNO LAVORA A SINISTRA CONTRO LA CANDIDATURA DI FASSINA A SINDACO DI ROMA

DI GIORGIO MELE Le notizie apparse ieri attorno alla possibile candidatura di Bray al posto di Fassina sono diventate qualcosa di diverso ovvero lo svolgersi di una trama tesa a far ritirare Fassina intortata da pezzi di Sel Smeriglio e leggo D’Alema con cene incontri che vengono meschinamente o confermate o negate da parte dei… Read More QUALCUNO LAVORA A SINISTRA CONTRO LA CANDIDATURA DI FASSINA A SINDACO DI ROMA