SINISTRA PER ROMA, C’E’ DA FARE L’OPPOSIZIONE

DI GIULIA RODANO Non riesco a nascondere un sentimento contraddittorio nei confronti del risultato della sinistra a Roma. Da una parte speravo e forse mi aspettavo di più. Ho visto crescere nel corso dei mesi una consapevolezza nuova della necessità e della natura della alternativa che dobbiamo costruire. Ho anche visto uomini e donne diversi… Read More SINISTRA PER ROMA, C’E’ DA FARE L’OPPOSIZIONE

DAL CONFRONTO SKY, FASSINA L’UNICO CANDIDATO CREDIBILE

DI GIULIA RODANO Il confronto televisivo mi ha proprio convinto a votare Stefano Fassina e Sinistra per Roma. Tutti i candidati, compresa la Raggi, copiano Fassina, quando possono e lo contrastano quando proprio non possono copiarlo. Ora tutti vogliono ricontrattare il debito, come Fassina sostiene, isolato, da mesi. Ma ricontrattare il debito vuol dire che… Read More DAL CONFRONTO SKY, FASSINA L’UNICO CANDIDATO CREDIBILE

MIGRANTI, L’UNICA POSSIBILITA’ E’ QUELLA DEI CORRIDOI UMANITARI

GIULIA RODANO Ancora vittime annegate, ancora stupri, ancora bambini soli, ancora scafisti che guadagnano sulla disperazione. Perché non dirci che questa politica tutta orientata a respingere non funziona, è fallita. L’Italia rimane terra di sbarchi dei migranti, senza sostegno, come la Grecia durante l’inverno. L’unica possibilità è quella dei corridoi umanitari. Perché i migranti non… Read More MIGRANTI, L’UNICA POSSIBILITA’ E’ QUELLA DEI CORRIDOI UMANITARI

SANITA’, SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO?

DI GIULIA RODANO L’effetto congiunto dei tagli alla spesa sanitaria, del blocco delle assunzioni e degli investimenti per modernizzare le attrezzature sanitarie, la lenta morte per fame del sistema pubblico, insieme alla crescente privatizzazione di strutture e funzioni sanitarie, la commistione tra pubblico e privato hanno reso il sistema sanitario nazionale è sempre più debole… Read More SANITA’, SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO?

BASTA CON IL “MENO PEGGIO”. SERVE UNA NUOVA E VERA SINISTRA

DI GIULIA RODANO E così ora Giachetti ha scoperto che deve “coprirsi a sinistra”. L’ultrarenziano, sostenitore del presidente del consiglio che ama Marchionne, ma non i sindacati; che dice di astenersi al referendum sulle trivelle, che rivendica di aver consentito ai petrolieri di sversare a basso costo i loro rifiuti in Basilicata e Puglia; che… Read More BASTA CON IL “MENO PEGGIO”. SERVE UNA NUOVA E VERA SINISTRA

SI CHIUDONO LE FRONTIERE MENTRE L’EUROPA MUORE

DI GIULIA RODANO L’unica politica concreta è far entrare i migranti e costruire una politica di investimenti pubblici e di redistribuzione della ricchezza in Europa, che, sconfiggendo finalmente la politica di austerità che tanti danni ci ha causato, consenta un futuro ai cittadini europei impoveriti dal liberismo e ai migranti che fuggono dalle nostre guerre.… Read More SI CHIUDONO LE FRONTIERE MENTRE L’EUROPA MUORE