I FEMMINISMI NON SONO UN PRANZO DI GALA: UN POCO DI CHIAREZZA

DI LOREDANA LIPPERINI Molti anni fa, quando il mondo era giovane e comunque lo ero io, sull’onda dei movimenti femministi prendeva piede quello che oggi è un noto rovesciamento. Anno 1976. Ehi, c’è un convegno sui giovani, chi mandiamo a rappresentare i radicali? Lipperini. E’ giovane, ed è donna. Anno 1979. Ehi, c’è una trasmissione… Read More I FEMMINISMI NON SONO UN PRANZO DI GALA: UN POCO DI CHIAREZZA

HO SCELTO LE PAROLE DI FRANCO FORTINI PER COMMENTARE I RISULTATI ELETTORALI

DI LOREDANA LIPPERINI Ho anche deciso che non commenterò i risultati elettorali. Ho scelto stamattina le parole di Franco Fortini per farlo. Lui poteva, da intellettuale (ah, la parolaccia! oggi la usano per denigrare, per sminuire, per indicare brutte persone dotte e un poco fallite che parlano a poca gente, dunque inutile), porsi come coscienza… Read More HO SCELTO LE PAROLE DI FRANCO FORTINI PER COMMENTARE I RISULTATI ELETTORALI

OMICIDIO DI SARA, IL FEMMINICIDIO NON E’ QUESTIONE DI CENSO

DI LOREDANA LIPPERINI Due, fra le molte, sono le cose che mi colpiscono sul femminicidio di Sara Di Pietrantonio. Prima: il testacoda etico sugli indifferenti che non si fermano, attuale bersaglio mediatico on e off line. Due giovanissimi, da quanto è dato capire, che peraltro non avevano visto, a quell’ora e in quella strada, la… Read More OMICIDIO DI SARA, IL FEMMINICIDIO NON E’ QUESTIONE DI CENSO

SARA : FRA L’ACCORARSI E IL BISOGNO DI COMPRENDERE

DI LOREDANA LIPPERINI Diciamo che da ieri sono imprigionata in una fantasia. Una fantasia adolescenziale, di quelle che denotano una non guarita sindrome da onnipotenza. Una fantasia perfettamente inutile. Non appartiene, la fantasia, alla scrittrice, all’attivista, alla femminista. Dimenticatele. Troppe volte quelle donne che sono io e che vanno a comporre quella che sono hanno… Read More SARA : FRA L’ACCORARSI E IL BISOGNO DI COMPRENDERE

CONTINUA LA STRAGE DEI FEMMINICIDI E QUALCUNO CONTINUA A CHIAMARLO AMORE

DI LOREDANA LIPPERINI Volevo scrivere, fino a ieri notte, di ragazze e ragazzi, e in parte lo farò comunque. Ragazze e ragazzi che ho incontrato sabato, alla Scuola Holden, per la presentazione dei loro progetti. Molti li avevo conosciuti durante le lezioni di quest’anno sulla letteratura fantastica, altri li ho scoperti due giorni fa: lei… Read More CONTINUA LA STRAGE DEI FEMMINICIDI E QUALCUNO CONTINUA A CHIAMARLO AMORE

SARA NON E’UNA STATISTICA CHE SI COMBATTE A SUON DI LIKE SUI SOCIAL

  DI LOREDANA LIPPERINI Vorrei capire. Davvero, vorrei capire. Vorrei capire gli uomini e le donne (qui più nascoste, almeno su questa bacheca: si limitano a mettere sommessi like e sparire) che di fronte all’ennesimo femminicidio (non vi piace la parola? Care e Cari, sono spiacente per voi, ma di questo si tratta) si fermano… Read More SARA NON E’UNA STATISTICA CHE SI COMBATTE A SUON DI LIKE SUI SOCIAL

I NODI OSCURI DELLA STORIA D’ITALIA NEGLI ANNI SETTANTA

DI LOREDANA LIPPERINI Due cose colpiscono, da ultimo. Una crescente attenzione narrativa sugli anni Settanta, più crescente del solito, intendo, e anche fra generazioni che all’epoca non era neanche nate, o vagivano in culla. E una riemersione di personaggi non certo di fiction che serenamente rilasciano interviste su nodi oscurissimi di quel passato. Francesco Pazienza,… Read More I NODI OSCURI DELLA STORIA D’ITALIA NEGLI ANNI SETTANTA