LA DISFATTA DEL PD DOPO LA DEFENESTRAZIONE IGNOBILE DI IGNAZIO MARINO

DI SILVIA MAURO Quando posso prendo bus e metro. Parlo con le persone ovunque, nel quartiere, ai supermercati, nei negozi. E ascolto molto. E sebbene legga i giornali, faccia la giornalista, frequenti blog e social, mi fido molto piu’ di quello che percepisco in strada, o – come dicono quelli che ne sono lontani –… Read More LA DISFATTA DEL PD DOPO LA DEFENESTRAZIONE IGNOBILE DI IGNAZIO MARINO

IL BENESSERE DI QUELL’IMPIEGATO COMUNALE COL VILLONE AL MARE

DI SILVIA MAURO Quand’ero ragazzina pensavo che fare l’impiegato comunale fosse un lavoro prestigioso. C’era infatti un amico di famiglia che prima aveva un villone al mare, poi comprò una casa bellissima, poi ancora la Porche, poi la Maserati. Sua moglie cambiava vestito ogni tre ore, e i due bambini andavano nelle migliori scuole private.… Read More IL BENESSERE DI QUELL’IMPIEGATO COMUNALE COL VILLONE AL MARE

IL CINEMA CAPACE DI INTERCETTARE I GUSTI DEL PUBBLICO

DI SILVIA MAURO Insisto: per “intercettare i gusti del pubblico” basterebbe che i cineasti italiani uscissero dal plot nevrotico, autoreferenziale, pseudo-romantico dei loro film; dai modelli della fiction nostrana, da cast di attori ormai estenuati dagli stessi ruoli. Che leggessero i giornali, alzassero lo sguardo, dimenticassero l’ombelico. Si dira’: non hanno soldi per girare come… Read More IL CINEMA CAPACE DI INTERCETTARE I GUSTI DEL PUBBLICO